Il premio dell'anno

Il Premio 2020 di CHF 50'000.00 è stato assegnato

l'8 maggio 2021 in Lugano a

Prof. Dr. Radek C. SKODA

in riconoscimento per il suo contributo alla comprensione della patogenesi molecolare delle neoplasie mieloproliferative.

Radek Skoda è professore di medicina molecolare e presidente del dipartimento di biomedicina, Università di Basilea e Ospedale universitario di Basilea, Svizzera.

Radek Skoda ha conseguito il diploma di medicina nel 1981 a Zurigo e il dottorato nel 1983 lavorando presso il Dipartimento di Biochimica dell'Università di Zurigo. Successivamente si è trasferito a Basilea dove ha iniziato la sua carriera come borsista di postdottorato al Biozentrum. Nel 1993 è diventato capogruppo al Biozentrum, poi si è trasferito al Centro Tedesco di Ricerca sul Cancro come Responsabile “Ematologia Molecolare-Oncologia” nel 2000 ed è tornato a Basilea nella sua attuale posizione nel 2002.

Il suo gruppo di ricerca sull'ematologia sperimentale studia la patogenesi molecolare delle neoplasie mieloproliferative che rappresentano i disordini delle cellule staminali clonali con tendenza alla trasformazione in leucemia. I disordini mieloproliferativi sono caratterizzati da una proliferazione aberrante di precursori delle linee mieloide, eritroide e megacariocitiche

che determinano una conta ematica elevata di granulociti neutrofili, globuli rossi e piastrine. La scoperta delle mutazioni del gene Janus chinasi 2 (JAK2) da parte del Prof. Radek è stata fondamentale per la comprensione della natura molecolare di questi disturbi, aprendo la strada a ulteriori scoperte sul ruolo delle mutazioni della calreticulina, del recettore della trombopoietina e dei regolatori epigenetici delle proteine ​​di segnalazione, nonché l'introduzione di nuove terapie selettive in ambito clinico.

Radek Skoda è autore e coautore di oltre 150 articoli, recensioni e capitoli di libri.

È membro dell'American Society of Hematology, della Swiss Society of Hematology e dell’ European Hematology Association. È stato presidente o copresidente di numerosi eventi scientifici ed educativi internazionali. Nel 2013 è stato eletto all'Accademia svizzera di scienze mediche.

Tra gli altri premi, Radek Skoda è stato insignito del Premio per la ricerca della Fondazione Cloetta nel 2004 e del David Grimwade Award 2020 dell’ European Hematology Association.